Agnello agli asparagi

agnello agli asparagi 
 Ingredienti
 
800 grammi di agnello, 400 grammi di asparagi, 2 spicchi di aglio, vino bianco, 1 limone, timo, basilico, 2 tuorli d’uovo,
2 cucchiai di olio extravergine di oliva, burro, sale, pepe.
 
Preparazione
 
Rosolare l’agnello in pezzi con 40 grammi di burro, salare, pepare, aggiungere il timo, il basilico e mezzo bicchiere di vino. Cuocere a fuoco basso per circa 45 minuti. Rosolare l’aglio a pezzettini in padella con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e 20 grammi di burro; poi, aggiungere gli asparagi e cuocere per circa 10 minuti. Insieme a qualche cucchiaino di succo di limone, aggiungere gli asparagi alla carne già cotta e cuocere per altri 5 minuti. Una volta tolto il preparato dal fuoco, aggiungere i 2 tuorli d’uovo.
Servire in tavola e gustare.
Annunci

Salsa di peperoni

salsa di peperoni 
 
Ingredienti
 
2 peperoni rossi, 2 spicchi di aglio, 2 cucchiai di aceto di vino bianco, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale.
 
Preparazione
 
Versate l’aceto in un pentolino, aggiungere l’aglio ben tritato e lasciare a insaporire per circa 3 minuti. Sbollentare i peperoni rossi in acqua salata,
spellarli e, dopo averne estratto i semi e i filamenti, frullarli. Al frullato di peperoni, aggiungere l’aceto bianco. Maneggiare il preparato con 3 cucchiai
di olio extravergine di oliva. Servire in tavola e gustare.

Insalata marinata

insalata marinata 
Ingredienti
 
200 grammi di zucchine, 250 grammi di patate novelle, 1 cuore di sedano, 1 peperone rosso, 1 cipollotto, origano, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio di aceto aromatico, sale, pepe.
 
Preparazione
 
Lessare le patate novelle con la buccia in acqua leggermente salata. Sbucciare e tagliare le patate a pezzettini. Togliere la punta alle zucchine,
lessarle al dente in acqua leggermente salata, lasciarle freddare e tagliarle a cubetti. Ammorbidire il peperone per circa 10 minuti nel forno caldo a 200 gradi e, poi, eliminare i semi e le parti bianche, tagliandone la polpa a dadetti. Mettere le verdure in un’insalatiera, unire il sedano pulito e fatto a pezzettini, aggiungere l’origano e mischiare. Tritare il cipollotto e soffriggerlo nell’olio extravergine di oliva, in modo da non fargli prendere colore. Aggiungere aceto, 1 pizzico di sale e 1 di pepe. Lasciar cuocere circa 2 minuti. Versare il condimento sulle verdure. Mescolate con molta cura e lasciar a insaporire il preparato per circa 1 ora, mescolando di tanto in tanto.
Servire in tavola e gustare.

Risotto alle erbe

 risotto alle erbe
 
Ingredienti
 
300 grammi di riso, alloro, timo, salvia, maggiorana, brodo vegetale all’erba cipollina, 50 grammi di formaggio Parmigiano Reggiano grattugiato, 
basilico fresco tritato, 1 scalogno, mezzo cucchiaio di olio extravergine di oliva, 1 bicchiere di vino bianco.
 
Preparazione
 
In pentola, rosolare per qualche minuto un tritato di erbette e di scalogno in olio extravergine di oliva. Aggiungere il riso e portarlo a tostatura. Aggiungere il vino bianco. Allungare il preparato con il brodo vegetale in quantità doppia rispetto al riso, mescolare con molta cura e cuocere a pentola coperta. A fuoco spento, mischiare con il formaggio e aggiungere il basilico fresco tritato. Servire in tavola e gustare.

Manzo al vapore

 carne di manzo

Ingredienti per 4 persone
 
600 grammi di carne di manzo, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, 2 spicchi di aglio, sale.
 
Preparazione
 
Tritare con cura e insieme la carne di manzo e l’aglio. Disporre il preparato in un piatto e mettere il tutto sopra una pentola con l’acqua. Aggiungere e mescolare l’olio extravergine di oliva e il sale. Coprire con la carta stagnola, accendere il fuoco a vivacità media e cuocere a vapore per circa 30 minuti. Servire in tavola e gustare.

Ravioli di patate

 ravioli di patate
 
Ingredienti
 
3 uova, 300 grammi di farina, 500 grammi di patate, 30 grammi di burro, sale, 1 mazzetto di basilico, 1 pizzico di pepe, 2 pomodori maturi, 2 carote novelle, 1 gambo di sedano tenero con le foglie, 2 cipollotti, 4 zucchine novelle, 1 spicchio di aglio fresco, 1 ciuffo di basilico, olio extravergine di oliva.
 
Preparazione
 
Lessare le patate, scolarle, sbucciarle e passarle ancora calde allo schiacciapatate. Aggiungere il burro, parecchie foglie di basilico tritato, sale e 1 pizzico di pepe. Preparare la pasta, tirandola in sfoglie sottili. Distribuire su metà della pasta i mucchietti di ripieno distanziati di alcuni centimetri. Coprire con il restante delle sfoglie e far aderire con cura la pasta intorno al ripieno. Ritagliare i ravioli con un tagliapasta e lasciarli asciugare sul piano di lavoro leggermente infarinato. Intanto, pulire i pomodori, sbollentarli, sbucciarli, eliminandone i semi e tritane in modo grossolano la polpa lasciandola sgocciolare in un colino. Pulire gli ortaggi restanti, lavarli e tagliarli a cubetti in modo da conservare a parte le foglie di sedano. Scaldare 3 cucchiai di olio extravergine di oliva in un tegame e rosolarvi l’aglio ben sbucciato. Poi, unire gli ortaggi rimasti e continuare a cuocere a fiamma media per alcuni minuti, quanto basta affinché gli ortaggi siano cotti e croccanti. Aggiungere sale, la polpa di pomodoro e qualche fogliolina di basilico. Alzare la fiamma e cuocere a fuoco vivace per circa 2 minuti. Cuocere i ravioli in acqua salata, scolarli dopo pochi minuti e passarli nel tegame, mescolandoli al sugo e profumandoli con le foglie di sedano tritate in modo grossolano. Servire in tavola e gustare.

La corona di zucchine

 ingredienti principali per la corona di zucchine 
Ingredienti
 
500 grammi di zucchine grandi, 5 uova, 3 pomodori freschi, erba cipollina, 80 grammi di formaggio groviera, 50 grammi di pancetta affumicata tagliata a cubetti, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, 2 spicchi di aglio, 3 rametti di timo fresco.
 
Preparazione
 
Spuntare le zucchine e tagliarle a fettine con spessore di circa 2 centimetri. Rosolate la pancetta per 1 minuto in una padella non aderente. Scaldare l’olio extravergine di oliva in una padella larga e non aderente insieme agli spicchi di aglio ben schiacciati e ai rametti di timo. Unire le zucchine, aggiungere sale e pepe e cuocere per circa 15 minuti, mescolando con molta cura. A fine cottura, togliere l’aglio, il timo e l’acqua in eccesso. Immergere le zucchine nelle uova precedentemente sbattute con sale e pepe e con una parte di esse realizzare uno stampo per ciambella ben unto con olio extravergine di oliva, sovrapponendo le zucchine. Aggiungere il formaggio grattugiato e i cubetti di pancetta affumicata. Completare con le zucchine e il composto di uova rimasti e cuocere in forno già caldo a 200 gradi per circa 15 minuti. Scottare i pomodori in acqua bollente per 1 minuto, sbucciarli, eliminarne i semi e passarli al mixer. Aggiungere sale, pepe, lo spicchio di aglio schiacciato e mettere il preparato in una casseruola, facendolo scaldare a bagnomaria. A termine cottura, far riposare la preparazione per circa 5 minuti a temperatura ambiente, poi sformarla su un piatto da portata e servirla con la salsa preparata, privata dell’aglio e profumata con pezzettini di erba cipollina. Servire in tavola e gustare.