Cosa si deve intendere per biologico

 

Coltivazione Biologica

I più attenti osservatori e studiosi degli aspetti legati all’alimentazione non possono non notare che, sulla tavola dei consumatori italiani, trovano sempre più spazio prodotti alimentari contrassegnati dalla dicitura “biologico“. Si tratta di un dato di fatto estremamente significativo, sia in termini di attenzione crescente alla qualità dello stare a tavola e sia, dunque, in termini di evoluzione life style alimentare. Ma, non di rado, emerge una non corretta conoscenza di ciò che realmente significhi il termine “biologico“. Nello specifico, la produzione di alimenti da agricoltura biologica non soltanto esclude tassativamente l’impiego di sostanze chimiche di sintesi (pesticidi, ddt, etc.), ma prevede esclusivamente il ricorso a concimi di tipo organico o minerale, a farmaci naturali e a tecniche di coltivazione che nulla hanno a che fare con lo sfruttamento di tipo intensivo. Fuori dal nostro Paese, in Europa e non solo, viene data preferenza al termine “organico” per definire i prodotti da agricoltura biologica. In particolare, l’Unione Europea ha regolamentato e per la prima volta la produzione di tipo biologico nel 1991.

 

Ufficio Stampa Olio Biologico Casalino
Marco Mancinelli –
casalino.marketing@teletu.it
http://www.tenutailcasalino.com/ (sito web aziendale)
https://oliobiologicocasalino.wordpress.com (blog aziendale)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: