Olio aromatizzato al peperoncino

Olio aromatizzato al peperoncino

Olio aromatizzato al peperoncino

Ingredienti
____________________________
____________________________
5 peperoncini secchi e dal gusto piccante, 1 litro di olio extravergine di oliva biologico, 2 piccole foglie di alloro.
____________________________
____________________________
Preparazione
____________________________
____________________________
Aprire delicatamente i peperoncini secchi in modo da tagliarli nel senso della rispettiva lunghezza, ottenendone delle striscioline.
Immetterli in una bottiglia accuratamente sterilizzata e e versare all’interno l’olio extravergine di oliva biologico.
Aggiungere le due piccole foglie di alloro.
Chiudere la bottiglia con cura e utilizzando un tappo ermetico.
Lasciare macerare il composto per 1 mese in un luogo fresco e al buio.
Per condire e per cucinare, utilizzare l’olio al peperoncino entro 6 mesi in modo da evitare che si inacidisca.
______________
Servire e gustare.
Annunci

Trofie al pesto di rucola, olive e pomodorini

Trofie al pesto di rucola, olive e pomodorini

Trofie al pesto di rucola, olive e pomodorini

Ingredienti
_________
200 grammi di trofie, 60 grammi di rucola, 5 pomodorini, 12 olive verdi denocciolate, 40 grammi di pinoli,
40 grammi di formaggio Parmigiano Reggiano, olio extravergine di oliva biologico, 1 spicchio d’aglio e sale.
_________
Preparazione
_________
Dopo averla lavata con cura, mettere in una scodella la rucola insieme al Parmigiano Reggiano e ai pinoli.
Aggiungere 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva biologico
e frullare con cura tutto il composto.
Dopo avere tagliato i pomodorini a metà, dorare lo spicchio d’aglio in una padella
con un po’ di olio extravergine di oliva biologico,
unire i pomodorini e saltarli per pochi minuti.
Dopo aver cotto le trofie, rigirarle con cura nella padella insieme ai pomodorini.
A fiamma spenta, aggiungere sia il pesto di rucola che le olive verdi denocciolate e amalagamare tutto.
Servire in tavola e gustare.

Orecchiette ai broccoletti

 

Ingredienti

200 grammi di orecchiette, 1 patata a tagliata a pezzetti, 250 grammi di broccoletti,
olio extravergine di oliva biologico, aglio, sale, peperoncino, 3 filetti di acciughe e 1 cucchiaio di capperi.
 
 
   Preparazione

Cuocere in acqua bollente salata le orecchiette, la patata tagliata a pezzetti e i broccoletti.
Soffriggere in olio extravergine di oliva biologico l’aglio, il peperoncino, i filetti di acciughe e i capperi.
Versare la pasta con le verdure, condire con olio extravergine di oliva biologico a crudo e mescolare lentamente.
Servire in tavola e gustare.

Breasaola ripiena

Breasaola ripiena

Ingredienti

8 fettine di bresaola, 4 mozzarelle da 100 grammi, rucola, olio extravergine di oliva biologico, pepe, sale, limone.
 

Preparazione


Tagliare le 4 mozzarelle a fettine sottili e disporle, dopo averle condite con alcune gocce di olio extravergine di oliva biologico, all’interno delle fettine di bresaola. Chiudere le fettine di breasaola due a due, ricavandone 4 involtini. Spruzzare alcune gocce di limone spremuto sugli involtini ricavati, aggiungendo rucola a pezzettini, un pizzico di sale e di pepe.
Servire in tavola e gustare.

 

Peperoncini ripieni di tonno

 
Ingredienti

30 peperoncini tondi, 2 scatole di tonno da 160 gr. sgocciolato,
10 filetti di acciughe, 3 cucchiai di capperi, 5 dl. di aceto bianco, 5 dl. di acqua, olio extravergine di oliva.
 
Preparazione

Lavare i peperoncini. Togliere il gambetto. Eliminare i semi e le fibre bianche, avendo cura di non romperli. far bollire l’aceto e l’acqua, immergere i peperoncini e lasciar bollire per altri 3 minuti. Poi, scolarli e stenderli capovolti su alcuni fogli di carta da cucina, lasciandoli asciugare per circa 3 ore. Mettere in una ciotola il tonno, i capperi e le acciughe sminuzzate, mescolarli insieme e, con essi, riempire i peperoncini. Man mano che sono pronti, mettere in dei vasetti con la parte farcita rivolta verso l’alto, cercando di non lasciare spazi tra un peperoncino e l’altro. Coprire con l’olio extravergine di oliva e chiudere i vasetti. Conservare al buio in un luogo fresco e asciutto. Aspettare almeno 30 giorni prima di consumare.

Parmigiana alle melanzane

parmigiana alle melanzane
Ingredienti
 
250 grammi di polpa di pomodoro, 300 grammi di mozzarella, 1 cipolla, olio extravergine di oliva, 6 foglioline di basilico, 4 melanzane, 4 cucchiai di formaggio parmigiano reggiano grattugiato, farina, sale.
 
Preparazione
 
Tritare a piccoli pezzettini la cipolla. Affettare le melanzane e aggiungere il sale. In una padella, far scaldare un cucchiaio di olio extravergine di oliva, aggiungere la cipolla e farla rosolare per circa 3/4 minuti. Aggiungere la polpa di pomodoro ben schiacciata e aggiungere il sale. Cuocere per circa 20 minuti e, circa 3 minuti prima di spegnere il fuoco, aggiungere 6 foglioline di basilico. Dopo la cottura, setacciare la salsa. Infarinare le fette di melanzane e friggerle in una padella con olio extravergine di oliva. Terminata la cottura, farle asciugare a parte su un tovagliolo di carta assorbente. Ungere una pirofila con olio extravergine di oliva e aggiungervi le fette di melanzane. Cospargere il tutto formaggio, poi, aggiungere uno strato di mozzarella a fettine e qualche cucchiaio di sugo. Aggiungere sopra al preparato un ulteriore strato di melanzane e così via fino all’esaurimento di tutti gli ingredienti, terminando con uno strato di pomodoro. Mettere in forno a 180 gradi per circa 30 minuti.
Servire in tavola e gustare.

Insalata russa

insalata russa

Ingredienti
 
Verdure fresche di stagione (per esempio, peperoni, carote, cipolline), 60 grammi di maionese, olio extravergine di oliva, 120 grammi di olive nere, 2 uova sode, sottaceti, sale, limone.
 
Preparazione
 
In una pentola di acqua salata, cuocere separatamente le verdure. Appena cotte, condire in una scodella con sale, maionese, olio extravergine di oliva e limone. Aggiungere le olive nere e le uova sode tagliate a fettine sottili. Servire in tavola e gustare.

Focaccia con cipolle e olive

 Focaccia con cipolle e olive

Ingredienti
 
300 grammi di farina, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 cipolla, 100 grammi di olive snocciolate, poco sale, 20 grammi di lievito di birra, 1 bicchiere abbondante di acqua tiepida, rosmarino.
 
Preparazione
 
In una ciotola, mettere farina, sale, lievito sciolto nell’acqua tiepida e olio extravergine di oliva. Impastare il tutto con cura fino a ottenere un impasto ben omogeneo. Far lievitare per circa 1 ora. Poi, aggiungere metà delle olive e impastare. Disporre e stendere il preparato sopra una teglia da forno ben unta. Aggiungervi sopra il resto delle olive, la cipolla ben tagliata a striscioline, il rosmarino, l’olio extravergine di oliva e poco sale. Coprire e far lievitare per una circa 20 minuti. Far cuocere in forno a 180 gradi per circa 25 minuti. Servire in tavola e gustare.

Antipasto Andaluso

Ingredienti principali per Antipasto Andaluso
Ingredienti per 4 persone
 
1 confezione di pasta sfoglia surgelata da 250 grammi, burro (per la teglia) e farina (per la spianatoia), 150 grammi di carne di manzo tritata, 1 piccola cipolla, 10 olive farcite di peperoncino, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio di salsa di pomodoro, 1 cucchiaino di maggiorana, sale, pepe, 2 tuorli d’uovo, 2 cucchiaini di latte, semi di sesamo.
 
Preparazione
 
Lasciar scongelare la pasta sfoglia e, contemporaneamente, mescolare la carne di manzo con la cipolla pulita con cura e tritata finemente, aromatizzando il preparato con la maggiorana. Riscaldare l’olio extravergine di oliva in un tegame, aggiungere la carne e la salsa di pomodoro. Poi, salare, pepare e lasciar rosolare mescolando costantemente con un cucchiaio di legno. Tagliare le olive a fettine e amalgamarle con il resto. Stendere con cura la pasta scongelata sulla spianatoia infarinata e ricavarne dei tondelli utilizzando un bicchiere da acqua. Con un cucchiaino, mettere un po’ di ripieno al centro di ogni dischetto di pasta, spalmarne i bordi con una parte di tuorlo d’uovo precedentemente battuto sia con un po’ di latte che con un po’ di sale. Richiudere la pasta, premendo accuratamente i bordi. Spennellare i piccoli pezzetti di pasta ripiena con il resto del tuorlo d’uovo, cospargerli di semi di sesamo e metterli su una teglia da forno ben imburrata. Cuocere per circa 20 minuti in forno ben caldo, a 220 gradi. Infine, servire a tavola e gustare.

Agnello agli asparagi

agnello agli asparagi 
 Ingredienti
 
800 grammi di agnello, 400 grammi di asparagi, 2 spicchi di aglio, vino bianco, 1 limone, timo, basilico, 2 tuorli d’uovo,
2 cucchiai di olio extravergine di oliva, burro, sale, pepe.
 
Preparazione
 
Rosolare l’agnello in pezzi con 40 grammi di burro, salare, pepare, aggiungere il timo, il basilico e mezzo bicchiere di vino. Cuocere a fuoco basso per circa 45 minuti. Rosolare l’aglio a pezzettini in padella con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e 20 grammi di burro; poi, aggiungere gli asparagi e cuocere per circa 10 minuti. Insieme a qualche cucchiaino di succo di limone, aggiungere gli asparagi alla carne già cotta e cuocere per altri 5 minuti. Una volta tolto il preparato dal fuoco, aggiungere i 2 tuorli d’uovo.
Servire in tavola e gustare.

« Older entries