Maggiori controlli sull’olio di oliva importato a difesa dell’olio di oliva italiano

Maggiori controlli sull'olio di oliva importato a difesa dell'olio di oliva italiano

Maggiori controlli sull’olio di oliva importato a difesa dell’olio di oliva italiano

Finalmente, una buona notizia: di recente, l’Ispettorato per la Repressione delle Frodi nell’Agroalimentare, per meglio difendere l’olio di oliva italiano, ha reso nota l’intenzione di effettuare maggiori controlli sull’olio di oliva importato da Paesi esteri.
Nell’ambito del nuovo piano di controlli per il settore oleario programmato per il 2015, l’attenzione degli ispettori si concentrerà sia sui porti e sia alle frontiere in modo da far arrivare al consumatore un prodotto di qualità e, soprattutto, in modo da evitare la più volte denunciata sleale concorrenza estera ai danni dei produttori italiani.
Di fatto, sembrerebbe profilarsi una nuova stagione a tutela del vero olio di oliva nazionale, il cui comparto, a causa di un’annata meteorologica non propriamente favorevole, subisce la contrazione quantitativa della propria produzione, ma, comunque, non della propria qualità e affidabilità, contrariamente a certi pseudo operatori stranieri.
______________________________________
Ufficio Stampa Olio Biologico Casalino
Marco Mancinelli –
casalino.marketing@teletu.it
http://www.tenutailcasalino.com (sito web aziendale)
https://oliobiologicocasalino.wordpress.com (blog aziendale)

I vantaggi dell’olio extravergine di oliva da coltivazione biologica

I vantaggi dell'olio extravergine di oliva da coltivazione biologica

I vantaggi dell’olio extravergine di oliva da coltivazione biologica

La coltivazione biologica dell’olio extravergine di oliva è il risultato di uno scrupoloso ricorso a metodi naturali che nulla hanno a che fare con i noti e invasivi fertilizzanti di tipo chimico.
Occorre sottolinere che la trasformazione delle olive in olio extravergine di oliva biologico viene effettuata separando il prodotto dalle olive che non provengono da coltivazione biologica e lo stesso procedimento vale anche nell’importante fase dell’imbottigliamento.
Inoltre, in tutte le fasi della lavorazione (raccolta, conservazione e imbottigliamento), il procedimento è sottoposto a serie verifiche volte a garantire la qualità biologica e complessiva del prodotto finale.
L’utilizzo dell’olio extravergine di oliva da coltivazione biologica comporta significativi vantaggi.
In primis, va ricordato che molti degli antiparassitari usati contro la nota “mosca dell’ulivo” (bactrocera oleae), essendo per loro stessa composizione particolarmente invasivi, passano direttamente dalle olive all’olio e, conseguentemente, entrano a far dannosamente parte degli alimenti.
Dunque, è ovvio che ricorrere a un olio extravergine di oliva prodotto con metodi naturali consente di mangiare in modo certamente più sano e affidabile.
Ma il metodo biologico comporta anche dei vantaggi per l’ambiente: infatti, il metodo di produzione di olio extravergine di oliva non biologico, basato sul ricorso a fertilizzanti e a concimi chimici, di fatto, impoverisce il terreno e, quindi, la stessa coltivazione.
I vantaggi, quindi, sono sia per i consumatori che per l’ambiente naturale: è questa la vera forza del prodotto biologico.

Ufficio Stampa Olio Biologico Casalino
Marco Mancinelli –
casalino.marketing@teletu.it
http://www.tenutailcasalino.com (sito web aziendale)
https://oliobiologicocasalino.wordpress.com (blog aziendale)

Caso di contraffazione di olio d’oliva scoperto dalla Guardia di Finanza

GDF
Scoperto dalla Guardia di Finanza di Siena un grave caso di contraffazione di olio d’oliva: l’olio veniva acquistato all’estero, adulterato ricorrendo anche a “deodoranti” e venduto ad alcune aziende imbottigliatrici come olio extravergine di oliva.
Le indagini hanno portato al rinvio a giudizio di nove persone con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla frode in commercio aggravata e continuata.
Non ci si stancherà mai di ribadire l’importanza assoluta di tutelare sia i consumatori e sia le tante imprese corrette del comparto oleario: i controlli da parte delle Autorità competenti rappresentano, oggi più che in passato, una garanzia e un supporto costante alla tutela del vero Made in Italy alimentare.
Occorre, da parte di tutti, continuare a tenere alta l’attenzione sulla qualità e sull’affidabilità alimentare.

Ufficio Stampa Olio Biologico Casalino
Marco Mancinelli –
casalino.marketing@teletu.it
http://www.tenutailcasalino.com (sito web aziendale)
https://oliobiologicocasalino.wordpress.com (blog aziendale)

 

Stop alle frodi alimentari: privilegiare la qualità

Stop alle frodi alimentari: privilegiare la qualità

Di recente, in alcune regioni italiane, i NAS dei Carabinieri hanno operato un sequestro pari a circa 8 milioni di litri di finto olio extravergine d’oliva, ottenuto miscelando olio vergine e olio lampante (ottenuto tramite estrazione con soli metodi meccanici e non utilizzabile per il consumo alimentare) opportunamente deodorato per eliminare i cattivi odori: non pochi e attenti osservatori parlano di “frode dell’anno”.
Ma l’aspetto più grave della faccenda riguarda il fatto che, in alcuni dei casi scoperti, sulle etichette veniva addirittura dichiarata l’origine al “100% italiana”, anche se le  bottiglie sequestrate contenevano circa il 30-40% di olio proveniente da Spagna, Grecia e Tunisia.
Da quanto accaduto, non si può che ribadire un concetto fondamentale: fermo restando l’indispensabile e meritoria opera da parte delle autorità competenti preposte al controllo e alla repressione delle frodi alimentari, occorre sempre di più richiamare l’attenzione nei confronti dell’assoluta importanza della qualità di quanto arriva alla nostra tavola, un’attenzione che non può che basarsi sulla chiara e documentata affidabilità e tracciabilità dei prodotti, in particolare dell’olio extravergine di oliva.
I produttori onesti e corretti che lavorano con cultura, passione ed etica non mancano nel nostro Paese ed è proprio per proteggere le loro aziende, congiuntamente alla salute dei consumatori, che tutto il Sistema Italia è chiamato, oggi più che in passato, a considerare i valori della qualità e dell’affidabilità alimentare una priorità assoluta.
 
 
Ufficio Stampa Olio Biologico Casalino
Marco Mancinelli – casalino.marketing@teletu.it
http://www.tenutailcasalino.com/ (sito web aziendale)
https://oliobiologicocasalino.wordpress.com (blog aziendale)